Internationa Journal of Bilingualism

Leggi l'informativa su Privacy & Cookie a lato, all'interno della stessa trovi le modalità per non aderire. Se vuoi aderire è sufficiente che prendi visione e continui la navigazione sul nostro blog. Grazie

ABSTRACT - Le parole che ascoltano i bambini (The words children hear)
I bambini apprendono la lingua dai discorsi che sentono. Un lavoro precedente mette in evidenza la grande diversità contestuale che statisticamente si viene a formare in un contesto associato ad un linguaggio migliore. Una potenziale fonte di questa diversità lessicale proviene dagli albi illustrati che chi si occupa dei bambini leggono loro ad alta voce. Molti genitori cominciano a leggere ai loro bambini poco dopo nati, così questa è diventata una potenziale fonte linguistica per molti bambini. Abbiamo costruito un archivio di 100 albi illustrati per bambini e abbiamo evidenziato tipi e conteggi di parole, comparandoli con un campione di discorso diretto di bambino. Normalmente un albo illustrato contiene più parole singole di quante ne contiene l'intero discorso diretto di un bambino. Il testo dell'albo illustrato può essere una importante fonte lessicale per i bambini, questo risultato evidenzia i benefici linguistici associati alla lettura ad alta voce con i bambini. LEGGI TUTTO

Questo spunto mi sta particolarmente a cuore perché io ho cresciuto i miei figli tra le lingue aiutandomi moltissimo con letture di albi illustrati, racconti e devo dire anche cartoni animati in lingua. Sono fortunata perché posso leggere in più lingue ma non vi scoraggiate mamme, ci sono mezzi e tecnologia a sostegno del bilinguismo. Vorrei prendere spunto per ricordare che:
- è la relazione del genitore che legge al bambino che fa la differenza
- è importante la lettura ad alta voce
- è importante permettere al bambino di intervenire
- è importante poter leggere più volte lo stesso libro
- è importante lasciare che il bambino possa toccare il libro
- è importante instaurare un rapporto piacevole fatto di sorrisi e carezze nella relazione e con il momento scelto della lettura (ma con ogni altro momento)
- se sono albi illustrati è importante che le figure, almeno all'inizio, non siano troppo confuse e siano corrispondenti alle frasi lette
Quando il bambino si alza, si gira, si allontana ... non temete, vi ascolta lo stesso. I bambini hanno bisogno di muoversi, più li fermate meno si interessano e più si vogliono muovere. Educare, avvisare se qualcosa non si fa, indirizzare ma non obbligateli a sentirvi mentre leggete. Leggete con piacere e verranno.