martedì 2 agosto 2016

Magic Teacher di Eccellenza. Dal Lazio Igor Savelloni

Leggi l'informativa su Privacy & Cookie a lato, all'interno della stessa trovi le modalità per non aderire. Se vuoi aderire è sufficiente che prendi visione e continui la navigazione sul nostro blog. Grazie

È con grande gioia che cambio il titolo da Conosciamo le Magic teacher di Eccellenza a Magic Teacher di Eccellenza, perché ho scoperto che i bambini fortunati di Frosinone hanno con loro un maestro eccezionale ... direi di eccellenza.
Ve lo presento curiosando un po' nella sua vita, le domande sono più o meno sempre quelle ma le risposte sono quelle che contano e sono sempre diverse.

Igor è Hocus
   Igor, come e quando ti sei incontrato con il modello di Hocus&Lotus?
Ho incontrato il modello per la prima volta in un esame universitario. Le lezioni della professoressa Taeschner erano davvero interessanti: spiegazioni semplici e logiche senza ricorrere a slide o diapositive. Pure e semplici lezioni frontali capaci di coinvolgere tutta la classe, insomma ci si trovava immersi nella buona comunicazione senza sapere ancora della sua esistenza.
Presi il massimo nell'esame pratico ma fu emblematico un episodio.
Ero poggiato su una colonna della facoltà, parlavo con una mia amica e insieme aspettavamo che la fotocopiatrice finisse il suo lavoro. Proprio in quel momento passò la professoressaTaeschner.
dissi: buongiornolei si girò e mi disse:Buongiorno Igor Savelloni, tu tornerai molto utile.
Io rimasi spiazzato, un professore che ricorda il mio nome su una classe di 80 persone, risposi con un 
Io rimasi spiazzato, un professore che ricorda il mio nome su una classe di 80 persone, risposi con un va bene.
La professoressa se ne andò. La mia compagna di corso e io ci guardammo sbigottiti.

Fu quello l'episodio che mi convinse a diventare Insegnante Magico, il primo uomo.
Insegno da circa 6 anni. Ho lavorato molto su Roma. Ancora oggi insegno nell'asilo che fu per me il primo, dove mi lanciai in questa magnifica esperienza.
Fu un ottimo risultato già dal primo anno, da li iniziò l'ascesa che mi ha portato ad essere quello che sono oggi.

E cosa sei oggi?
Oggi sono Hocus, tra qualche momento sarò Rat, più tardi ho appuntamento con Duck, ma no, scherzo ... oggi mi occupo della provincia di Frosinone principalmente cerco di proporre il metodo nel pubblico e da due anni a questa parte sto ottenendo buoni risultati, ad oggi sono presente su 10 paesi della provincia.

Che cosa significa per te insegnare con il modello del Format Narrativo?
Oggi, insegnare è una missione. 
Riuscire ad incastrare i vari tasselli che portano all'apprendimento non è facile, genitori, dirigenti, personale, bambini e altro, sono come tessere che vanno accompagnati, nel momento che si crea il giusto equilibrio il quadro è completo ed insegnare poi diventa un piacere, il resto è completato dal modello e quindi diventa difficile mancare il risultato.

Quali sono le difficoltà maggiori che hai incontrato?
Ne ho incontrate tante, come se ne incontrano in qualsiasi campo, l'importante è non perdere di vista l'obiettivo, il mio è quello di espandere il metodo su tutta la provincia di Frosinone, a suon di risultati ci sto riuscendo.

Cosa consiglieresti ad un nuovo Magic Teacher?
Ascoltare bene e fare tesoro di ogni singola parola che viene detta al corso di formazione,
saranno sempre molto utili e molte volte bisogna trovarsi sul campo per comprendere a pieno.
Cercare sempre di migliorarsi senza uscire troppo di strada, ovviamente questa non ha bisogno di spiegazioni.
Godersi ogni risultato raggiunto, solo l'insegnante sa quante energie ha investito per raggiungere quel risultato e solo l'insegnante sa quanto può fare per migliorare il risultato e se stesso,
bisogna essere sempre obiettivi, conoscere al meglio se stessi e i propri limiti.

Ovviamente abbiamo parlato al maschile per incitare altri uomini ad entrare a far parte del Magico Mondo di Hocus&Lotus, A proposito Igor tante Magic ad impersonare Hocus, sarei proprio contenta di vedere come tu impersoni Lotus, che dici ce lo regali un video su youtube? Questa volta un consiglio lo do io, a tutti quei ragazzi, quegli uomini, che ogni tanto pensano "Ma non posso anche io insegnare Hocus come questa Magic Teacher?" andate sul sito di Hocus e contattate Igor Savelloni il nostro maestro numero uno, cercate di capire cosa significa essere magici e sono sicura che sarete i benvenuti.